Auto a fuoco sulla Mazara del Vallo Palermo dopo incidente

Auto a Fuoco nel tardo pomeriggio di oggi dopo aver sbandato sull’autostrada A29 Mazara del Vallo – Palermo finendo sulla carreggiata opposta, subito dopo l’impatto. Un grave incidente non provocato da altre vetture a quanto si apprende.

Alla guida della Porsche Macan c’era un imprenditore di Castelvetrano, A.C., di 53 anni. L’uomo era alla guida del Suv e stava percorrendo la carreggiata in direzione Palermo quando, nel tratto compreso tra gli svincoli di Salemi e Gallitello, è finito sulla carreggiata opposta. A.C. è riuscito ad abbandonare l’autovettura prima che prendesse fuoco, riuscendo anche a chiamare i soccorsi.

Sul posto sono intervenute alcune auto della polizia stradale, a cui sono affidate le indagini per accertare l’esatta dinamica del sinistro, una squadra dei vigili del fuoco che ha spento le fiamme dall’auto andata a fuoco. Ad accompagnare l’uomo al pronto soccorso Vittorio Emanuele II non è stato il personale sanitario, ma un altro automobilista che era in transito in direzione Mazara del Vallo, che ha fatto salire l’uomo sulla propria auto e lo ha accompagnato fino al Nosocomio di Castelvetrano, dove sono state riscontrate alcune contusioni per le quali resterà in osservazione. Fortunatamente l’imprenditore non ha portato ferite gravi e nell’incidente non ci sono altre persone coinvolte.

Redazione – Trapani Post

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.