Denunciato ubriaco che anche sotto effetto di narcotici causò incidente

Un giovane trapanese di ventisei anni  è stato denunciato  dai carabinieri della compagnia di Trapani per aver causato un incidente stradale nel quale c’erano stati diversi feriti.

Il fatto è avvenuto lo scorso maggio sul lungomare Dante Alighieri, l’auto guidata dal ventiseienne trapanese ha sbandato causando una carambola che coinvolse due veicoli. Alcuni dei passeggeri delle auto coinvolti sono stati trasportati al pronto soccorso per ricorrere alle cure mediche.

Adesso si è scoperto che il giovane è risultato essere positivo ai test sia di alcol e di droga e con i documenti di guida non in regola. Subito dopo il sinistro che ha coinvolto due veicoli, i militari avevano già accertato che il 26enne era sprovvisto della patente, mai conseguita, e con il mezzo senza copertura assicurativa e revisione periodica.

All’esito degli esami tossicologici arrivato dopo qualche settimana è risultato anche positivo al test dei cannabinoidi e in stato di alterazione psicofisica dovuta all’ingestione di bevande alcoliche oltre i limiti consentiti dalla legge. Al ragazzo di Trapani che causò l’incidente erano state già contestate le sanzioni per eccesso di velocità nel centro abitato e passeggeri in sovrannumero nell’auto che guidava. Adesso è stato denunciato per guida in stato di alterazione psicofisica causato da sostanze stupefacenti ed alcooliche.

Redazione – Trapani Post

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.