Maltrattamenti in famiglia due arresti nel Trapanese

Maltrattamenti in famiglia, ieri i carabinieri di Trapani hanno eseguito due misure cautelari con l’accusa di violenze in famiglia. Un tossicodipendente di Valderice comune a pochi chilometri da Trapani é stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di maltrattamenti in famiglia. I militari dell’arma sono intervenuti dopo la richiesta di aiuto della madre, strattonata e minacciata di morte dal figlio tossicodipendente per farsi consegnare il denaro necessario per l’acquisto della droga. Il ragazzo, un 24enne di Valdercice, è stato rintracciato poco dopo dai carabinieri che lo hanno trovato in possesso di dosi di amfetamina, appena acquistata. Dopo le formalità di rito è stato condotto in carcere a disposizione dell’autorità giudiziaria, che lo ascolterà nelle prossime ore. Il quantitativo di droga per uso personale é stato sequestrato.

Ancora maltrattamenti in famiglia, che portano al divieto di avvicinamento, invece, per una donna di 48 anni di Paceco. La donna non potrà avvicinarsi all’anziana madre. Le indagini, infatti, hanno fatto emergere ripetuti maltrattamenti ai danni della pensionata, che ha trovato il coraggio di confidare al comandante di Stazione le paure e il timore con cui era costretta a convivere a causa di quegli atteggiamenti violenti, tanto da temere per la propria vita. La donna 48 enne é stata denunciata per maltrattamenti.

Redazione – Trapani Post

2 Commenti
  1. […] Terzo colpo per banda del Flex ha colpito nei dintorni di Palermo, ancora impunemente sono riusciti a svaligiare un distributore di benzina. Obiettivo che rischia di essere emulato, proprio due giorni fa una coppia di pregiudicati aveva deciso di svaligiare la cassa automatica di un distributore di benzina di Castellammare del Golfo. […]

  2. […] green pass e senza mascherina, scatta la chiusura per cinque giorni per un bar di Santa Ninfa, nel Trapanese, il cui titolare è stato sanzionato. Durante una serie di controlli volti a verificare il rispetto […]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.