Spacciava in casa. Un arresto a Marsala

I militari della Guardia di Finanza della Compagnia di Marsala hanno individuato un uomo di marsala che spacciava in casa marijuana, la droga, oltre che ad essere spacciata, veniva anche stoccata e confezionata all’interno dell’appartamento . L’uomo utilizzava la propria abitazione come luogo nel quale stoccare, confezionare e spacciare la droga.

Disposta la perquisizione dell’abitazione dell’uomo marsalese che spacciava in casa, venivano rinvenuti circa 9 kg di marijuana pronta per il confezionamento e per la successiva immissione nella piazza di spaccio della Città in provincia di Trapani. All’interno dell’abitazione sono stati trovati anche appositi strumenti di precisione (bilancini), materiali idonei alla preparazione delle “dosi” (carta stagnola ed involucri vari), e una somma di danaro contante pari a 2080 euro, ritenuti frutto dell’attività criminale.

Il soggetto, era già conosciuto alle forze dell’ordine e su lui gravano precedenti specifici proprio per spaccio di droga. Essendo stato arrestato in flagranza di reato l’Autorità Giudiziaria ha disposto la misura degli arresti domiciliari nei suoi confronti.

Le indagini dei finanzieri della compagnia di Marsala, sono tutt’ora in corso di esecuzione. Si cercherà di accertare la provenienza della marijuana che veniva stoccata nell’appartamento dell’uomo, nonché l’eventuale coinvolgimento di ulteriori complici nella rete di spaccio.

Redazione – Trapani Post

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.