Maltempo. Pantelleria in poche ore 148mm di pioggia

Ancora Maltempo a Pantelleria, dopo la terribile tromba d’aria di settembre e il nubifragio di giorno 25. Un vero e proprio incubo quello che stanno vivendo sin da ieri sera Pantelleria e i suoi abitanti. In poche ore sono caduti 148 mm di pioggia, in pratica il 30% della pioggia che cade in un anno sull’isola.

Lo rende noto il Comune, sottolineando che si sono registrati frane, smottamenti, crolli, allagamenti, strade distrutte, interruzioni di energia elettrica e collegamenti internet, addirittura barche affondate su tutti gli 84 km2 di superficie e l’unica nota positiva sino a questo momento é che non ci sono stati feriti, grazie alla prudenza dei panteschi che già da ieri sono rimasti chiusi in casa anche per l’avviso dato dall’Amministrazione comunale che ha ritenuto opportuno chiudere le scuole stamattina.

Le squadre di volontari, Protezione Civile, Vigili Urbani, operai del Comune, Misericordia e Croce Rossa sono al lavoro per le strade per un evento che non ha precedenti sull’isola. La galleria dell’aeroporto si é completamente allagata e la Protezione civile ha lavorato con un’idrovora per liberarla fino alle 4 di questa mattina. Il Maltempo a Pantelleria sta causando grandissimi danni anche ai raccolti e da ieri il comune in provincia di Trapani é stato inserito nella lista degli 86 in stato di emergenza per il quale é stato chiesto lo stato di Calamità.

Redazione – Trapani Post

1 Commento
  1. […] quattro, che si trovavano a bordo di un gommone al largo di Pantelleria, sono stati individuati dalla Guardia costiera e prontamente messi in […]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.